Coronavirus - Ministero della salute - I nuovi casi sono 20709 e i morti 684 - Attualmente positivi giù di circa 19mila unità

Oggi quasi 40mila guariti, è il dato più alto di sempre

Roma – Grande impennata dei guariti da Coronavirus oggi in Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore i negativizzati sono 38mila 740, cioè il numero più alto dall’inizio della pandemia. Il totale si porta così a 823mila 335.

Nella foto: Roberto Speranza

2 dicembre, 2020

AXA-ag-6003-480x200-Tocchi

REGIONE-Campagna-PSR-480x300-25-11-20

BLACK-FRIDAY-480X200-per-tuscia-web

Sport - Calcio - Serie C - Al Barbera va in scena una partita pazza con sei reti tutte nella ripresa - Per i laziali un punto prezioso per classifica e morale

Gran reazione della Viterbese ma non basta, col Palermo finisce 3-3

di Samuele Sansonetti

Palermo – Grinta, orgoglio e un pizzico di fortuna che non è arrivata. La Viterbese esce dal Barbera con un punto in tasca e con la consapevolezza di aver ritrovato la cattiveria agonistica chiesta a gran voce da Taurino.

Nella foto: Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza dei gialloblù

2 dicembre, 2020

Carrozzeria-Fiorillo-Giugno-2017

Coronavirus - Il bollettino della Asl - 225 le persone guarite

Ancora 4 morti, i positivi oggi sono 72

Viterbo – Coronavirus, oggi 72 casi accertati, morte tre persone che erano ricoverate a Belcolle e una 79enne di Viterbo, segnalata nei giorni scorsi, mentre i negativizzati sono 225, secondo il bollettino della Asl.

Nella foto: Laboratorio

2 dicembre, 2020

Coronavirus - In senato il ministro alla Salute Roberto Speranza - "Il cuore della campagna a primavera-estate"

“Il 25, 26 dicembre e primo gennaio spostamenti vietati tra comuni. Vaccino gratuito per tutti”

Roma – (g.f.) – “La situazione è molto seria, ma è giusto sottolineare che le misure messe in campo dal governo e dalle regioni stanno funzionando”. In senato parla il ministro alla Salute Roberto Speranza.

Nella foto: Roberto Speranza in Senato

2 dicembre, 2020

CVD-6-maggio-20

Viterbo - Sta per partire Maverick enterprise per cercare di rintracciare il 71enne che ha fatto perdere le sue tracce dopo essersi allontanato da Villa Immacolata - FOTO e VIDEO

Drone in azione per le ricerche di Giuseppe Maravigna

Viterbo – (e.c.) – Drone in azione per le ricerche di Giuseppe Maravigna. Sta per partire Maverick enterprise, il drone che verrà utilizzato dai vigili del fuoco per cercare di rintracciare il 71enne che ha fatto perdere le sue tracce da sabato sera dopo essersi allontanato da Villa Immacolata.

Multimedia: Fotocronaca:  Drone dei vigili del fuoco per le ricerche di Giuseppe Maravigna –Le ricerche di Giuseppe Maravigna – Elicottero dei carabinieri in azione per le ricerche di Giuseppe Maravigna – Video: Forze dell’ordine in azione

Articoli: Il caso di Giuseppe Maravigna su “Chi l’ha visto?” – Elicottero, carabinieri, forestali e cane molecolare in campo per le ricerche di Giuseppe Maravigna – Giuseppe Maravigna ripreso dalle telecamere di Villa Immacolata mentre si allontanava – Ritrovato il trolley di Giuseppe Maravigna – Appello della figlia: “Potrebbe essere in stato confusionale, se lo vedete avvisate le autorità” – Si allontana da Villa Immacolata e fa perdere le sue tracce

Nella foto: Viterbo - Il drone dei vigili del fuoco - Nel riquadro Giuseppe Maravigna

2 dicembre, 2020

Cronaca - Aveva 56 anni - Molto conosciuto a Viterbo, era stato ricoverato per aver contratto il Coronavirus

Lutto nel foro di Terni, è morto l’avvocato Massimo Proietti

Terni – Lutto nel foro di Terni, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Aveva 56 anni. Lo scorso 19 ottobre era stato ricoverato all’ospedale della città per aver contratto il Coronavirus.

Nella foto: Massimo Proietti

2 dicembre, 2020

Viterbo - Sul posto la polizia locale per tutti i rilievi del caso

Perde il controllo dell’auto e finisce sullo spartitraffico

Viterbo – Perde il controllo dell’auto e finisce sullo spartitraffico. Una macchina proveniente da via della Palazzina è finita sullo spartitraffico subito dopo aver svoltato su piazzale Gramsci.

Nella foto: Viterbo - Piazzale Gramsci - Auto finisce sullo spartitraffico

2 dicembre, 2020

Coronavirus - Solo cinque giorni fa il sindaco aveva annunciato che il comune era diventato Covid-free

Nuovo caso ad Arlena, il positivo: “Mi sono contagiato in ospedale”

Arlena di Castro – Il Coronavirus torna ad Arlena di Castro. Solo cinque giorni fa, il 26 novembre, il sindaco Publio Cascianelli aveva annunciato che il comune era diventato Covid-free: il primo della Tuscia in questa seconda ondata.

Nella foto: Coronavirus - Una terapia intensiva

2 dicembre, 2020

Cronaca - Nell'incontro di Viterbo Ambiente per le scuole del capoluogo anche un video con il conduttore tv e radio

A lezione di differenziata con l’ex Iena Mauro Casciari

Viterbo – Viterbo Ambiente torna a scuola, seppure in tempo di Covid in modo virtuale e organizza un incontro di un’ora nei vari istituti del capoluogo, una lezione interattiva. Per raccontare il mondo dei rifiuti, differenziata e riciclo.

Nella foto: Mauro Casciari

2 dicembre, 2020

Coronavirus - Nella Tuscia sei minori hanno contratto il virus nelle ultime 24 ore, in 39 invece se ne sono liberati - Altri sette morti nell'Alto Lazio

Contagiato bambino di 2 anni, guarita bimba di 10 mesi

Viterbo – Coronavirus, aumentano i ricoveri giornalieri. Ieri, martedì primo dicembre su 37 nuovi positivi, sei necessitavano di un’assistenza ospedaliera. Ma la pressione su Belcolle resta costante, con i pazienti Covid che da giorni sono intorno alle cento unità. Nelle ultime 24 ore erano 104.

Nella foto: Coronavirus - Il drive in ad Acquapendente

2 dicembre, 2020

Viterbo - Comune - 50mila euro con emendamenti alla variazione di bilancio - Anche libri e giocattoli per bimbi in famiglie meno abbienti

Cibo e pacchi dono a Natale per le famiglie più bisognose

Viterbo – (g.f.) – Ventimila euro all’emporio solidale e 25mila per le parrocchie, a sostegno di chi ha più bisogno, in una fase complicata come quella che stiamo attraversando.

Nella foto: Viterbo - Consiglio comunale

2 dicembre, 2020

Regione - I dati illustrati dal presidente di Legambiente Lazio Roberto Scacchi: "Nessun bisogno di altri biodigestori anaerobici, basta quello di Tuscania"

“Nella Tuscia si producono oltre 44mila tonnellate di rifiuti organici ogni anno”

Viterbo – “Nella Tuscia si producono oltre 44mila tonnellate di rifiuti organici ogni anno”. I dati illustrati dal presidente di Legambiente Lazio Roberto Scacchi: “Nessun bisogno di altri biodigestori anaerobici, basta quello di Tuscania”.

Nella foto: Il presidente di Legambiente Lazio Roberto Scacchi

2 dicembre, 2020

71enne scomparso da Villa Immacolata - Le tracce lasciate a piedi arrivano fino al cimitero di fronte Villa Immacolata - Non si fermano le ricerche dei soccorritori - La figlia Deborah: "Speriamo di ritrovarlo sano e salvo al più presto" - FOTO e VIDEO

Il caso di Giuseppe Maravigna su “Chi l’ha visto?”

di Elisa Cappelli

Viterbo – Scomparsa di Giuseppe Maravigna, si ampliano le ricerche e il caso sbarca su Chi l’ha visto. Il 71enne che la sera del 28 novembre si è allontanato da Villa Immacolata sembra essere scomparso nel nulla. la figlia Deborah: “Speriamo di ritrovarlo sano e salvo al più presto”.

Multimedia: Fotocronaca: Le ricerche di Giuseppe Maravigna – Elicottero dei carabinieri in azione per le ricerche di Giuseppe Maravigna – Video: Forze dell’ordine in azione

Articoli: Elicottero, carabinieri, forestali e cane molecolare in campo per le ricerche di Giuseppe Maravigna – Giuseppe Maravigna ripreso dalle telecamere di Villa Immacolata mentre si allontanava – Ritrovato il trolley di Giuseppe Maravigna – Appello della figlia: “Potrebbe essere in stato confusionale, se lo vedete avvisate le autorità” – Si allontana da Villa Immacolata e fa perdere le sue tracce

Nella foto: Il caso di Giuseppe Maravigna sbarca a "Chi l'ha visto?"

2 dicembre, 2020

Coronavirus - L'assessore Alessio D'Amato fa il punto sui contagi nel Lazio

“Nelle province 489 casi e quattordici decessi nelle ultime 24h”

Roma – Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Nella foto: Alessio D'Amato

2 dicembre, 2020

Viterbo - Fino al prossimo 7 dicembre per lavori di manutenzione ordinaria sulla facciata del palazzo Poste

Divieto di sosta in via Ascenzi e in via Calabresi

Viterbo – Divieto di sosta con rimozione dal 1 al 17 dicembre in via Ascenzi e in via Calabresi (palazzo Poste).

Nella foto: Viterbo - Via Ascenzi

2 dicembre, 2020

Asl - E' dotato di 24 posti letto e ospiterà i pazienti che hanno superato la fase di acuzie clinica, ma che necessitano ancora di una presa in carico assistenziale

Da domani oprativo il reparto di Medicina riabilitativa Covid all’ospedale di Montefiascone

Montefiascone – A partire da domani l’ospedale di Montefiascone, con l’apertura del reparto di Medicina riabilitativa Covid, diventerà una struttura a bassa intensità di cura per pazienti positivi al Coronavirus.

Nella foto: Montefiascone - L'ospedale

2 dicembre, 2020

La fine dei quotidiani cartacei - Viterbo - Parla Renzo Lisoni titolare di Mirò in via Cavour che ora non c'è più

“L’edicola chiude perché le spese sono troppe e i giornali vendono pochissimo…”

di Daniele Camilli

Viterbo -“L’edicola è chiusa perché non ce se la fa più. I giornali cartacei vendono pochissimo”. Lapidario. Renzo Lisoni dell’edicola Mirò in via Cavour 83 a Viterbo ha chiuso. Da ieri, primo dicembre. Un altro punto di distribuzione della carta stampata che se ne va. E con esso un’edicola che stava lungo la via, in punti diversi, da oltre 10 anni. Una via che adesso l’edicola non ce l’ha più. E dovrà cambiare fornitore pure il comune di Viterbo che i giornali li prendeva proprio da queste parti.

Nella foto: Viterbo - Renzo Lisoni dell'edicola di via Cavour

2 dicembre, 2020

Tribunale - La vittima ha riportato una cicatrice e danni permanenti a un occhio

Sfregiò un ventenne con una bottigliata in faccia, condannato a tre anni

Vasanello – (sil.co.) – Sfregiò un ventenne con una bottigliata in faccia che per poco non gli cavò un occhio, condannato.

Articoli: Minacce durante la notte delle candele, trentenne assolto dall’accusa di stalking –  Gli sfregia l’occhio e poi lo minaccia: “Ritira la denuncia o ci rimetto le mani…” –  Sfregia un ventenne e poi lo minaccia, doppio processo – Prima lo sfregia, poi lo minaccia – Lite per 20 euro finisce a bottigliate

Nella foto: Viterbo - Palazzo di giustizia

2 dicembre, 2020

Soriano nel Cimino - I tamponi potranno essere effettuati solo su appuntamento che dovrà essere richiesto tramite il proprio Mmg o Pls

Test rapidi al via da venerdì alla Casa della salute

Soriano nel Cimino – Lotta al Covid, a partire da venerdì 4 dicembre sarà possibile effettuare i tamponi rapidi presso la Casa della salute.

Nella foto: Coronavirus - Test antigenici rapidi

2 dicembre, 2020

Viterbo - Pronte due soluzioni per le aziende con linee di credito a breve termine destinate alla realizzazione degli interventi

Confartigianato, accordo con Artigiancassa per il superbonus 110%

Viterbo – Confartigianato Viterbo, Fidimpresa e Artigiancassa insieme per sostenere le imprese interessate dal superbonus 110%. Grazie a un accordo tra l’istituto, l’associazione di categoria e il suo consorzio fidi, infatti, in questo momento così delicato per l’economia territoriale c’è la possibilità di supportare ancor di più le aziende con linee di credito a breve termine destinate alla realizzazione degli interventi, immettendo liquidità immediata attraverso la cessione del credito d’imposta con lo sconto in fattura.

Nella foto: Viterbo - Michael Del Moro e Andrea De Simone

2 dicembre, 2020

Orte - Intervento dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza il mezzo, facendo bruciare il carico infiammabile - FOTO

Camion carico di gas allo stato liquido si scontra contro un autotreno

Orte – Camion carico di gas allo stato liquido si scontra contro un autotreno. Intervento dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza il mezzo, facendo bruciare il carico infiammabile.

Nella foto: Orte - Camion carico di gas allo stato liquido si scontra contro un autotreno

1 dicembre, 2020

Tribunale - Tragedia sfiorata a Acquapendente - In aula la testimonianza del patrigno accusato di lesioni - Imputato di minacce il figliastro

“Ho sparato una fucilata al figlio della mia compagna per non farci ammazzare…”

di Silvana Cortignani

Acquapendente – Tragedia familiare sfiorata a Acquapendente dove nell’estate di tre anni fa un uomo è stato arrestato per avere sparato una fucilata al figliastro. E’ entrato nel vivo il processo in cui la vittima è imputata di minacce aggravate e l’aggressore di lesioni aggravate.

Articoli: Spara una fucilata al figliastro, fissato il processo al patrigno – Minacce al patrigno che gli spara una fucilata, figliastro incapace di intendere e volere – Patrigno spara al figliastro, la vittima a processo per minacce aggravate – Spara una fucilata al figliastro, revocati i domiciliari al patrigno – “Ho sparato per difendermi” – “Ha sparato una fucilata al figliastro per evitare una tragedia” – Spara al figliastro e lo ferisce alle gambe

Nella foto: Carabinieri e 118

2 dicembre, 2020

Cronaca - La Caritas diocesana Viterbo ringrazia i protagonisti del gesto

“I detenuti di Mammagialla donano i loro alimenti ai più bisognosi”

Viterbo – “I detenuti di Mammagialla donano i loro alimenti ai più bisognosi”. La Caritas diocesana Viterbo ringrazia i protagonisti del gesto.

Nella foto: Carcere di Mammagialla

2 dicembre, 2020

Viterbo- Lamberto Mecorio (Uil Fpl): "Hanno consentito la tenuta di un intero sistema"

“18 milioni di euro per premiare l’impegno degli operatori sanitari”

Viterbo – (dan.ca.) – Firmato l’accordo tra regione Lazio e sindacati sulla premialità Covid. Un accordo che apre anche a nuove assunzioni all’interno del sistema sanitario.

Nella foto: Lamberto Mecorio

2 dicembre, 2020
TusciawebTv

Tribunale - Ricercato da tre anni, è stato trovato a luglio - Sta scontando una condanna in patria

Rapina una novantenne e scappa, lo rintracciano in un carcere romeno

Villa San Giovanni in Tuscia – (sil.co.) – Rapina una novantenne e scappa, lo rintracciano in un carcere romeno. 

Nella foto: Carabinieri

1 dicembre, 2020

Montefiascone - Intervento sulla Cassia Nord dei carabinieri dell'aliquota radiomobile e della stazione - FOTO

Auto sbanda e finisce nella cunetta

Montefiascone – Auto sbanda e finisce nella cunetta. L’incidente stradale è avvenuto ieri pomeriggio intorno alla 18,30 sulla Cassia Nord vicino al bivio con la strada Ombrone a Montefiascone.

Nella foto: Montefiascone - Auto sbanda e finisce nella cunetta

2 dicembre, 2020

Tribunale - Per l'assenza dei testi della difesa - L'uomo è stato arrestato dopo la denuncia di una donna conosciuta su Facebook

Centinaia di video e foto pedopornografiche sul computer di un impiegato, slitta la sentenza

Bassano in Teverina – (sil.co.) – Fu arrestato dopo la denuncia di una donna conosciuta su Facebook. Slitta il processo all’impiegato dell’Inps di Bassano in Teverina arrestato dalla polizia postale il 22 aprile 2015 dopo che nel suo computer sono stati trovati un numero impressionante di foto e video pedopornografici. Mancavano i due testimoni della difesa, 

Articoli: Foto e video pedopornografici, impiegato Inps a processo – Un hard disk pieno di foto e video pedopornografici

Nella foto: Un'aula del tribunale di Viterbo

2 dicembre, 2020

Tribunale - Sarebbe stato ubriaco dopo avere bevuto grappa alla frutta fai-da-te - La polizia penitenziaria: "Se la producono in cella da soli"

Detenuto si barrica in cella minacciando di far esplodere la bomboletta del gas

Viterbo – (sil.co.) – Detenuto si barrica in cella minacciando di far esplodere la bomboletta del gas. Sarebbe stato ubriaco dopo avere bevuto grappa alla frutta fai-da-te. 

Nella foto: Il carcere di Mammagialla

27 novembre, 2020

Comune - Ristori per impianti fotovoltaici, Ciambella (Pd) accusa l'amministrazione Arena: "Inerte mentre a Tessennano con le opere dovute praticamente ci rifanno il paese"

“A Montalto vogliono azzerare la bolletta elettrica, a Viterbo nulla”

di Giuseppe Ferlicca

Viterbo – “A Montalto vogliono azzerare la bolletta elettrica, a Viterbo nulla”. Impianti fotovoltaici e compensazioni da parte delle aziende che intendono realizzarli, Luisa Ciambella (Pd) punta il dito contro l’amministrazione comunale, sindaco Giovanni Arena in particolare, avendo la delega all’Ambiente.

Nella foto: Viterbo - Consiglio comunale

2 dicembre, 2020

Tribunale - Il giornalista portavoce della Lazio, deceduto ieri a 75 anni, è stato sentito lo scorso 14 gennaio - Rinviata a primavera causa Covid l'udienza di ieri

Macchina del fango, Arturo Diaconale tra i testi contro Paolo Gianlorenzo

Viterbo – (sil.co.) – Macchina del fango e Vinitaly: uno degli imputati potrebbe essere positivo al Covid, slitta alla prossima primavera il processo a Paolo Gianlorenzo, Angela Birindelli e altri sei indagati della maxinchiesta “Quarto potere”. Tra gli ultimi testimoni sentiti dal collegio figura nel frattempo Arturo Diaconale, lo storico giornalista, deceduto ieri all’età di 75 anni, fino a pochi giorni fa portavoce ufficiale della Lazio nonché portavoce del presidente del club biancoceleste Claudio Lotito. 

Nella foto: Arturo Diaconale

2 dicembre, 2020

Sport - Calcio - Serie C - Gialloblù impegnati a Palermo contro un avversario in ottima forma - Dopo due ko di fila Taurino chiede ai suoi una reazione - Fischio d'inizio alle 15

Orgoglio e concentrazione, la Viterbese prova a rialzare la testa

di Samuele Sansonetti

Palermo – La speranza è l’ultima a morire. Tradotto per la Viterbese: finché la classifica non ti condanna, sei ancora in tempo per invertire la rotta.

Nella foto: Sport - Calcio - Viterbese - Nicholas Bensaja

2 dicembre, 2020
  • confartigianato

     
     

    CIA-agricoltori-istituzionale-sett-20

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR